“Il futuro ha radici antiche”, è l’aforisma perfetto per descrivere il cambiamento: guardare all’innovazione tenendo d’occhio il passato. Se il settore comunicazione del Partito Democratico ha “radici antiche”, cogliere il futuro è gioia e tormento di coloro che ne fanno parte, perché la politica travolge e detta i suoi tempi, sempre troppo concitati, mentre per capire e progettare è indispensabile disporre del tempo per far muovere i pensieri. È dunque questo il senso degli stage di cui stiamo concludendo la prima sessione: aprire la nostra porta per creare una corrente che metta in circolo pensieri, ispirazioni, idee. Una corrente a doppio senso, speriamo, che porti dentro stimoli ed entusiasmo, e fuori le nostre proposte e il nostro spirito di rinnovamento.

Tiziana Cesselon, responsabile Demografici
Il settore creativo della Comunicazione PD ha avviato un progetto dedicato all'accoglienza di giovani creativi con la formula dello stage. Si tratta di una officina della comunicazione dove i giovani hanno l'opportunità di lavorare “in prima linea” entrando in relazione diretta con le esigenze, le procedure, i tempi della comunicazione politica e dove viene loro chiesto di elaborare idee attraverso la grafica.

Continua...