Vicino a te / Piemonte
[/documenti/dettaglio.htm]
Intervento

Primarie Torino, lettera di Bersani agli iscritti PD

"Un Sindaco non si inventa, si sceglie"

di Pier Luigi Bersani,  pubblicato il 18 febbraio 2011 , 2229 letture
primarie torino logo


Cara democratica, caro democratico,

in primavera si svolgeranno le elezioni amministrative per scegliere il nuovo sindaco e la nuova amministrazione di Torino.
Dopo l’esperienza positiva degli ultimi anni con la giunta guidata da Sergio Chiamparino, Torino ha ora la possibilità di consolidare il suo protagonismo ed il suo prestigio nel paese.
I cittadini si troveranno di fronte ad un bivio: confermare la bella esperienza compiuta con il centrosinistra o lasciare la città in mano a quella destra berlusconiana e leghista che a livello nazionale, così come in Piemonte e in altre regioni, sta dimostrando la sua incapacità a governare e la sua inaffidabilità.



La scelta che sarà compiuta a Torino avrà un valore più generale, politico, e peserà sul piano nazionale.
Il centrosinistra e il Pd in particolare hanno deciso di affidare alle elezioni primarie la scelta del candidato sindaco che sfiderà la destra, perché suscitare al massimo la partecipazione è il modo più giusto per dare forza al candidato che sarà scelto: è importante che la sfida con la destra sia sostenuta fin dall’inizio da una forte spinta popolare.

Per questa ragione vi invito a votare e a far votare il più alto numero di elettrici, elettori e simpatizzanti del centrosinistra alle primarie che si svolgeranno domenica 27 febbraio a Torino.



Sono convinto che la vostra partecipazione sarà così forte da costituire un trampolino di lancio per la vittoria al voto amministrativo.



Un caro saluto

Pier Luigi Bersani



 



 


un sindacio non si inventa si sceglie

  
servizi
Trovi questo documento anche in
 
Non ci sono commenti, vuoi essere il primo?

invia un commento

dillo ai tuoi amici

Inserisci le email separate da una virgola  
il tuo nome  
la tua email  
un breve messaggio  
 
L'utente, nel premere il pulsante "invia", dichiara di aver letto e approvato l'informativa sul trattamento dei dati.
[*]