Image licensed by Ingram Image
Image licensed by Ingram Image

Carissime democratiche, carissimi democratici,

gli indicatori economici dicono che, passo dopo passo, l’Italia sta tornando a crescere: più occupati, più consumi, più fiducia. Con la legge di stabilità 2016 abbiamo deciso di puntare su crescita e sviluppo, diminuiamo le tasse, contrastiamo la povertà e investiamo in cultura e sicurezza. La direzione è quella giusta. Approfondimento a cura del Gruppo PD alla Camera.

 

renzi_direzione_nl

 

Segnaliamo il via libera del Senato alle riforme costituzionali: il disegno di legge è stato approvato in terza lettura, torna ora alla Camera, che fra tre mesi potrà votare in via definitiva, in vista del referendum confermativo diottobre. I 180 sì storici del Senato.

Nell’ambito della riforma della Pubblica Amministrazione, approvati i primi 11 decreti attuativi, per una maggiore efficienza, semplicità e meno poltrone. Le slide e il video.

 

E’ in corso il dibattito sulle unioni civili, il 28 gennaio il ddl Cirinnà approderà in Aula al Senato. Dossier a cura dei senatori PD.

Nell’ultima e-news di Matteo Renzi, 10 punti approfonditi dal segretario sullo scenario sociopolitico attuale.

 

Al via la seconda parte della riforma della cultura: 10 nuovi musei e la rivoluzione delle soprintendenze. “L’Europa non si salva con gli zero virgola, ma investendo in cultura“, ha detto Renzi in visita alla Reggia di Caserta.

Sul tema del digitale e dell’innovazione un importante passo avanti: aprirà a Napoli il primo Centro di Sviluppo App iOS d’Europa, una bella realtà di innovazione, con l’impiego di circa seicento persone. Apple e CISCO, gli investimenti per far ripartire l’Italia. L’Italia si conferma sempre più aperta e attrattiva per gli investimenti internazionali: da Cisco 100 mln di investimenti.

 

Vi segnaliamo inoltre due importanti notizie in campo economico. Secondo l’Istat, cresce l’export: a novembre 2015 sia le esportazioni (+3,5%) che le importazioni (+1,4%) sono in consistente aumento rispetto al mese precedente. Il surplus commerciale è di 4,4 miliardi. L’Italia col segno più non è uno slogan.

I dati forniti dall’Inps ci dicono che l’Italia si è rimessa in moto: oltre mezzo milione di posti fissi in più nei primi 11 mesi del 2015, oltre 1 milione di persone assunte con gli sgravi fiscali, + 9,7% di assunzioni nel privato.

 

img_goodnews

 

Gli effetti della riforma del governo Renzi sulla ‘buona scuola’ continuano a dare i loro frutti. E’ previsto un investimento straordinario sulla scuola: dopo le assunzioni di oltre 50mila docenti è previsto un concorso per 63.712 insegnanti per il triennio 2016/2018.

Si è svolta la Direzione nazionale del PD, dalla quale è emerso chiaramente il ruolo che il partito è chiamato a svolgere, contro i populismi e a favore di crescita e sviluppo. Qui i video degli interventi.

 

Seguiteci sul sito del Partito democratico e sui nostri social network Facebook e Twitter.

La Redazione Web