iceberg5stelle

“A Pomezia il sindaco del Movimento 5 stelle, già noto alle cronache per aver nominato assessore la sua compagna, ora vanterebbe nel curriculum amministrativo anche una sanatoria edilizia, che si configura come un vero e proprio condono. Che ne dicono Di Maio e Di Battista, che in tv citano quel sindaco come esempio del loro modo di amministrare?”. Lo dichiara la deputata del Partito democratico presidente del Pd Lazio, Lorenza Bonaccorsi, responsabile Cultura della segreteria nazionale.

 

“Nel Lazio i cinquestelle governano due comuni- aggiunge Bonaccorsi- e in entrambi sono riusciti in pochi mesi a divenire simbolo di malgoverno. A Civitavecchia il sindaco, che sta portando i conti comunali al dissesto, vuole addirittura epurare l’opposizione. A Pomezia il primo cittadino va avanti a sanatorie ed è riuscito a strumentalizzare politicamente anche l’inaugurazione di un asilo nido, con i componenti del Direttorio M5s chiamati a una passerella politica tra i bimbi. Il caso Quarto rappresenta solo l’inquietante punta dell’iceberg”.