tesseramento

Nel 2015 gli iscritti al Partito democratico sono 385.320 (il dato finale del 2014 era 378.187). Questo il risultato dopo l’acquisizione delle comunicazioni fornite dalle federazioni regionali, al netto delle verifiche e delle certificazioni in via di conclusione in alcune realtà e del tesseramento dei Giovani democratici ai quali nello scorso anno si sono iscritti 29.000 ragazzi e ragazze. La distribuzione territoriale è: 32% al Nord, 24% al Centro, 32% al Sud, 11% nelle Isole e 1% all’estero.

 

“Il Partito democratico si dimostra ancora una volta un partito vivo che fa del suo radicamento un valore essenziale per il cambiamento del Paese a partire dall’impegno e dal lavoro sui territori con i nostri oltre 6.000 circoli”, ha affermato Lorenzo Guerini, vice segretario del PD. “Ringrazio i segretari di circolo, i segretari provinciali e quelli regionali e i tanti nostri militanti che in questi mesi si sono impegnati con passione. Il 2016 è un anno importante da molti punti di vista e tutto il PD, dal singolo circolo agli organismi nazionali, continuerà con ancora più determinazione il suo lavoro a sostegno del governo per l’Italia e per i cittadini italiani. Grazie all’iniziativa del PD, inoltre, c’è la possibilità concreta di approvare finalmente una legge sulla trasparenza e la democrazia nei partiti applicando l’art. 49 della Costituzione. Una legge che assume un rilievo decisivo per la qualità della nostra democrazia.”