Imagoeconomica
Imagoeconomica

“Sono molto contenta per Roberto Giachetti e Valeria Valente. Sappiamo di essere soltanto al primo round ma partiamo convinti di poter vincere. Candidiamo persone esperte e competenti, che conoscono le città che vogliono amministrare”. Intervistata dalla Stampa, la vicesegretaria del Pd Debora Serracchiani si mostra soddisfatta delle primarie: “A Trieste abbiamo superato l’affluenza del 2010, quando le primarie erano di coalizione. A Napoli è andata bene. A Roma c’è stato un calo evidente, ma non c’erano le condizioni dell’altra volta”.

 

Sul calo dei voti nella capitale, “per scegliere la candidata del M5s hanno votato un po’ piu’ di tremila persone, ai gazebo della Lega sono andati in circa 15mila, da noi sono venuti piu’ o meno in 50mila: in una città grande come Roma c’è ancora del lavoro da fare per recuperare la sintonia e l’affetto dei cittadini, ma la direzione è quella giusta”, afferma Serracchiani.

 

“Qualche mese fa portare 50mila persone ai gazebo – osserva – non sembrava per niente scontato. Anzi, qualcuno diceva che forse non era il caso di fare le primarie: e invece abbiamo avuto il coraggio di metterci la faccia”.