Bagheria 5stelle

“Dalle ville abusive al contratto del candidato, quello che emerge è un quadro sempre più inquietante delle amministrazioni targate Cinque Stelle: persone inadatte, faide locali, Direttorio imbarazzante, zero autonomia e zero trasparenza. Vediamo cosa accadrà a Bagheria, dove il sindaco Cinque Stelle, Patrizio Cinque, è costretto ad ammettere la villa abusiva. Un altro capolavoro del responsabile Enti Locali del Direttorio Luigi Di Maio, dopo le prove fallimentari di Livorno, Civitavecchia e Quarto, dove Fico e lo stesso Di Maio hanno pesanti responsabilità che ancora non hanno chiarito”. Così Simona Malpezzi, parlamentare del Partito Democratico.

algoverno