tema / riforma delle autonomie
Documento di lavoro del Forum

Per il Senato delle Regioni e delle Autonomie locali, per la riforma del Parlamento

8 febbraio 2012  

Relazione introduttiva di Marco Filippeschi, Presidente di Legautonomie e Sindaco di Pisa al Convegno di Legautonomie, Roma, 2 febbraio 2012

Documento di lavoro del Forum

Riforma delle province. Spunti di proposte a breve e lungo termine

25 gennaio 2012  

Beniamino Caravita, Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico - “Sapienza”, Università di Roma

Documento di lavoro del Forum

Una proposta per il riassetto delle Province

18 gennaio 2012  

L'Università Bocconi ha svolto una ricerca per la Provincia di Torino sul tema del riassetto delle Province. Lo studio è stato presentato lunedì 16 gennaio nella sede di corso Inghilterra della Provincia di Torino, ed è stato realizzato dal professor Lanfranco Senn e dal dottor Roberto Zucchetti dell'Università Bocconi di Milano

Documento di lavoro del Forum

Monitoraggio sullo stato di attuazione del D.LGS 150/2009 nelle amministrazioni regionali

13 gennaio 2012  

Rapporto realizzato da FormezPA con la collaborazione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome nell'ambito del progetto INNO.VA.RE

Documento di lavoro del Forum

Dimensione degli interessi pubblici, conferimento delle funzioni amministrative e riordino territoriale

13 gennaio 2012  

Testo della relazione svolta da Fulvio Pastore, Professore associato di Diritto costituzionale, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli studi di Cassino, durante il convegno organizzato dal Coordinamento Nazionale Permanente dei Consigli delle Autonomie Locali, sul tema: Riforme costituzionali, nuovi assetti degli Enti locali e ruolo dei Consigli delle autonomie locali, Roma, Consiglio Regionale del Lazio, 13 dicembre 2011

Documento di lavoro del Forum

Semplificazione: sotto a chi tocca

9 dicembre 2011  

Non solo lo Stato, ma anche regioni e comuni sono chiamati a dare concreta attuazione alla politica di semplificazione decisa dall’OCSE e, a seguire, dall’Unione europea. Lo strumento è l’esercizio della potestà regolamentare, ai sensi del quartultimo comma dell’art. 117 Cost. ma anche sensibilizzando i propri amministratori, perché si facciano attivi protagonisti all’interno del Consiglio delle autonomie e nei confronti dell’Anci
Marilisa Bombi

Scelti da voi

più commentati più letti

Servizi RSS e iGoogle