Maria Chiara Carrozza
Maria Chiara Carrozza

Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca

Deputata

Professore di Bioingegneria Industriale all’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; ha conseguito il PhD in Ingegneria (1994) presso la Scuola Superiore Sant’Anna e si è laureata in Fisica (1990) presso l’Università di Pisa. E’ membro della “IEEE Society of Engineering in Medicine and Biology” (EMB), della “IEEE Society of Robotics and Automation” (R&A), del Gruppo Nazionale di Bioingegneria (GNB)
profilo

biografia

Attività didattica
· Presso la Scuola Sant’Anna ha tenuto corsi interni di Neuro-Robotica, Fondamenti di Robotica Umanoide, Criteri di progettazione di mani artificiali, Robotica umanoide, Neuroscienze e Robotica.
· Presso l’Università di Pisa, nel Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica, ha tenuto corsi di Biomeccatronica (2003-2006), e di Bioingegneria della riabilitazione (2004-2008). Ha tenuto corsi di Biomeccatronica anche presso il Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica dell’Università Campus Biomedico di Roma (2004).
· Visiting Professor presso la Technical University of Vienna, Austria, titolo del corso: “Biomechatronics”, 2003
· Honorary Professor dell'Università dello Zhejiang, Hangzhou, Cina, dal 2010
· Ha svolto corsi e seminari in diverse università straniere, tra cui Salford University UK, Waseda University Tokyo, KAIST  Daejeon, Korea,  Ecole Politecnique de Lausanne EPFL, Zhejiang University, China, Collège de France, Ecole Normale Superièure, Zurich University, Massachussets Institute of Technology.


Attività di Ricerca
· E' coordinatrice di diversi progetti finanziati dalla Commissione Europea, dal MIUR e della Regione Toscana nel settore della Neuro-Robotica nel campo delle protesi di arto superiore e inferiore, dell'assistenza personale e della riabilitazione neurologica.
· Responsabile dell’Area Neuro-Robotica dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna (40 persone fra dottorandi, post-doc, e ricercatori).
· E’ socia di due spin-off: Ekymed Srl e Technodeal Srl.


Incarichi a livello nazionale e internazionale
· Esperto scientifico del panel ENG dell’European Research Council (ERC)
· Membro del Comitato Scientifico del Centro Studi di Confindustria
· Esperto scientifico del MIUR per progetti di ricerca industriale nel campo della bioingegneria industriale
· Membro del Panel internazionale di valutazione delle proposte della Iniziativa di Eccellenza tedesca (The Excellence Initiative of the German Federal Ministry of Education and Research and the German Research Foundation) per l’area neuro-robotica (2011)
· Membro di valutazione per tesi di PhD per la Technical University Berlin e per la University of Otago, New Zealand
· Membro del Comitato Scientifico dell’ospedale Auxiulium Vitae di Volterra, Pisa
· Membro del Comitato Scientifico del Festival dell’Innovazione di Bolzano
· Membro della Commissione Statuto dell’Università di Trento
· 2001-2007: Membro del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca Matematica Ennio De Giorgi, Pisa (Center of Mathematic Research “Ennio De Giorgi”)
· dal 2003: Membro del Comitato Scientifico del ROBOCASA laboratory, Waseda University, Tokyo (Italian-Japanese joint laboratory at Waseda University
 

Premi e riconoscimenti
· 2012 premio EUREKA a Milano in dicembre 2012 per le attività nel campo dello sviluppo di protesi e esoscheletri per riabilitazione e assistenza personale.
· 2011 premio “Massimo Grattarola”. Il 21 settembre 2011 la tesi di dottorato di Nicola Vitiello (di cui la prof.ssa Carrozza è relatore) risulta vincitrice del riconoscimento nazionale per la tesi di dottorato “Massimo Grattarola”, 2011.
· 2009 Premio Firenze Donna. XVIII Edizione (premio annuale destinato a imprenditrici capaci di emergere, distinguersi ed offrire a società, economia, mondo imprenditoriale, un sapiente cocktail di femminilità e capacità di alto livello). Motivazione: per essere il rettore più giovane d’Italia, distinta come ricercatrice, coordinatrice e manager. Palazzo Vecchio, Firenze,  28 marzo 2009.
· ACCESS-IT 2009 good practice label, “Mantova Alzheimer Project”, September 2009, London, England.
· 2009 "Premio Antonio d'Auria" Associazione Italiana di Robotica e Automazione, Milano, Premio Antonio d'Auria (aperto a tutti i cittadini Europei) per progetti e prototipi di dispositivi meccatronici innovativi di ausilio a disabili motori con la tesi: Protesi transradiale biomeccatronica sotto-attuata: SMARTHAND.
· 2008 "Premio in Biorobotica". Nel novembre 2006 la tesi di laurea triennale di Calogero Maria Oddo (di cui la prof.ssa Carrozza è relatore) risulta vincitrice del Premio in Biorobotica, bandito dall'Associazione ex-Allievi della Scuola Superiore Sant'Anna.
· 2008 Premio "Le baleari - guerriero pisano". Premio istituito per onorare personalità e associazioni impegnate alla crescita di Pisa e alla valorizzazione delle sue tradizioni. Pisa 12 settembre 2008.
· 2006, High Energy and Particle Physics Prize, patrocinato dalla European Physical Society, attribuito alla collaborazione NA31 (della quale la Prof. Carrozza ha fatto parte durante la tesi di laurea nel 1990) “for showing for the first time Direct CP Violation inthe decays of neutral K mesons”.
· Nel novembre 2004, su incarico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica Italiana, la prof.ssa Carrozza è stata Responsabile dell’organizzazione della mostra di Robotica, nell’ambito delle Settimane Scientifiche di Castelporziano patrocinate dalla Presidenza della Repubblica Italiana.
· La pubblicazione dal titolo “Force Feedback-Based Microinstrument for Measuring Tissue Properties and Pulse in Microsurgery”, ha ottenuto il premio per il “Best Manipulation Paper” nel 2001 presso la IEEE International Conference on Robotics and Automations a Seoul, Korea, la principale conferenza mondiale di Robotica.
· Nel gennaio 2005 la mano robotica umanoide progettata e realizzata presso l’ARTS Lab, dal gruppo coordinato dalla prof.ssa Carrozza, è stata scelta per essere esposta in Giappone ad Aichi alla Expo Mondiale del 2005 nel padiglione italiano (http://www.expo2005italia.it).
· Nel maggio 2005, la protesi di mano CYBERHAND, realizzata presso l’ARTS Lab dal gruppo coordinato dalla prof.ssa Carrozza, ha ottenuto la medaglia d’oro della Regione Lombardia al premio Well-Tech 2005, premio all'innovazione tecnologica accessibile, sostenibile e per una migliore qualità della vita, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano.
· Vincitrice del premio International Maze Contest on Micro Machines (1995, 1996) all’Int. Symp. on Micro Machine and Human Science (MHS), Nagoya, Japan. 

Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca

Deputata

Link

Presidente del Forum Università, Saperi e Ricerca del Partito Democratico