Ingram Image
Ingram Image

“Quando si mettono in discussione i confini e lo spazio di movimento si mette in discussione la stessa identità europea. La posta in gioco è molto alta e la stessa storia di integrazione europea non può essere messa in discussione per i flussi migratori che si affacciano ai nostri confini”. Lo dichiara in una nota la responsabile Immigrazione del PD, Micaela Campana in merito all’ipotesi di sospendere il trattato di Schengen che dal 1985 ha permesso la libertà di circolazione in Europa.

 

“Alcuni Stati membri stanno chiudendo le frontiere e alzando muri contro chi scappa da guerre e da quello stesso terrorismo che ha colpito duramente l’Europa e che ogni giorno miete migliaia di vittime sul territorio africano. Stiamo chiudendo le frontiere a chi ci chiede uno spazio di salvezza. – Conclude Campana – Un’Europa matura affronta il problema con soluzioni comuni e non affidandosi ai timori dei singoli Stati membri”.