“Oggi il Parlamento Europeo ha approvato la dichiarazione di emergenza climatica e ambientale. Il PD ha presentato da mesi una mozione a prima firma del nostro vicesegretario Orlando perché anche l’Italia faccia la stessa cosa. Finalmente questa settimana la questione è stata discussa alla Camera, condivisa da tutta la maggioranza. Ora è importante che tutto il Parlamento sostenga questa proposta. Le emissioni continuano a crescere,  l’Italia anche in questi giorni è sconvolta da nord a sud da calamità causate dai cambiamenti climatici. Non c’è più tempo: chiediamo al Ministro Costa e al nostro Governo di dichiarare subito lo stato di emergenza climatica e ambientale”. Così Chiara Braga, responsabile ambiente del Pd.