immigr CNA

Al Ministero del Lavoro è stato presentato, il 30 luglio, il 4° Rapporto Annuale ?Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia?. 

Il Rapporto, curato dalla Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, approfondisce e aggiorna le informazioni sulla presenza di immigrati nel mondo del lavoro italiano.
Lo studio, che si è avvalso della collaborazione della Direzione Generale per le Politiche per i Servizi per il Lavoro, dell’INPS, lNAIL, Unioncamere e del coordinamento di Italia Lavoro, parla di 2.355.923 i lavoratori stranieri occupati nel 2013, in aumento di circa 22 mila unità rispetto all’anno precedente. 
La percentuale di occupazione degli stranieri nel nostro paese è più alta rispetto a quella della popolazione italiana, a differenza di quanto accade in Francia, Gran Bretagna, Germania e Spagna.
 Dal 2007 al 2015 l’occupazione per gli stranieri è aumentata più del 10% sul totale dei lavoratori, con punte del quasi il 20% nell’edilizia e arrivando all?80% nei servizi di cura alla persona. 
Potete leggere la presentazione al rapporto, una sintesi e il Rapporto integrale al link del Ministero del lavoro