La segreteria è tutta d’accordo a favorire la più ampia partecipazione e a rasserenare il clima, per favorire l’emergere delle proposte politiche. Lo ha spiegato Guglielmo Epifani al termine della segreteria nazionale. “In ragione di questa valutazione – ha spiega il segretario democratico – abbiamo pensato di consentire l’iscrizione fino a sabato e domenica prossimi, in modo tale che chi non ha potuto iscriversi lo possa fare. Si consentirà inoltre di rinnovare la tessera fino all’ultimo momento a chi l’aveva lo scorso anno. Questo è l’orientamento della segreteria, ma è ovvio – aggiunge – che ci vorrà il consenso dei candidati. In fondo è una piccola modifica al regolamento”. ?Mi pare che si sia assunta una linea seria e responsabile”, ha detto il segretario del Pd, “penso che sia una soluzione che convenga a tutti, al partito per un congresso che possa entrare nel merito delle proposte, e anche nell’interesse dei singoli candidati”. “