bandiera pd

A 98 giorni dal voto per le prossime elezioni amministrative ed europee, il PD si dà una nuova struttura organizzativa basata su aree tematiche che, in ottemperanza con quanto voluto dall’Assemblea Nazionale, rappresenti e coinvolga maggiormente il territorio democratico. In una conferenza stampa, a margine della prima riunione della Segreteria del PD, il neo segretario Dario Franceschini ha ricordato come il Partito Democratico è radicato sul territorio con migliaia di circoli, di militanti e di amministratori, rappresentando una vera rarità nel panorama politico italiano. “Aver organizzato l’Assemblea Nazionale in soli tre giorni è stata la dimostrazione del patrimonio straordinario” che è alla base del nostro partito.Al posto del governo ombra, azzerato nelle nomine e nella forma, il nuovo organigramma prevede 12 aree tematiche i cui responsabili sono stati scelti su criteri di esperienza e autorevolezza. “Dodici responsabili delle aree tematiche – ha evidenziato Franceschini – invece dei 24 ministri e viceministri del governo ombra. Abbiamo dimezzato le figure scegliendo sulla base dell’esperienza, dell’autorevolezza e del lavoro parlamentare”. Il segretario del PD ha chiarito come non ci fosse il tempo necessario per fare scelte di investimento a lunga scadenza viste le elezioni alle porte.“Nei momenti di difficoltà, le persone con grande senso di responsabilità hanno capito che serviva accantonare le tensioni e le divisioni” che stavano caratterizzando il dibattito all’interno del PD. “Ora si lavora a testa bassa – ha concluso Franceschini – come una squadra. La partita da giocare non è solo quella delle prossime elezioni ma l’Italia dopo il voto”.Ecco le 12 aree tematiche e i loro responsabili:Economia: Pierluigi BersaniEsteri: Piero FassinoEducazione: Beppe FioroniPubblica Amministrazione: Linda LanzillottaWelfare: Enrico LettaCultura: Giovanna MelandriSicurezza: Marco MinnitiPolitiche regionali: Margherita MiottoAgricoltura: Colomba MongielloDifesa: Roberta PinottiAmbiente: Ermete RealacciGiustizia: Lanfranco Tenaglia

Dario Franceschini, ha quindi assegnato anche gli incarichi per le aree relative al partito:area Comunicazione: Paolo Gentiloniarea Formazione e Studi: Giorgio Toniniarea Enti Locali: Paolo Fontanelliarea Iniziativa Politica: Goffredo BettiniA.Dra