La Commissione nazionale per il Congresso, riunitasi in data 11 dicembre 2019,

premesso che:

  • Il Segretario provinciale di Trento ha rassegnato le proprie dimissioni;
  • Durante l’Assemblea provinciale del 3 dicembre u.s. è stata verificata la possibilità di eleggere un nuovo Segretario tra i componenti della stessa Assemblea, ma non è stata avanzata alcuna candidatura;
  • L’Assemblea provinciale ha deliberato di inoltrare a questa Commissione la richiesta di poter fissare la data del il Congresso provinciale in concomitanza con quello nazionale, ovvero il 3 marzo 2019;
  • L’Assemblea provinciale ha, altresì, approvato una mozione, con la quale si chiede una deroga, ai fini dell’introduzione delle preferenze nell’esercizio di voto;

considerato che:

  • Il Presidente Matteo Orfini e il Segretario Organizzativo nazionale hanno consentito che tutte le Federazioni il cui Segretario si è dimesso o è decaduto dopo l’approvazione del Regolamento per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale, possono celebrare il proprio Congresso in concomitanza con quello nazionale;
  • La Provincia Autonoma di Trento è parificata, dallo Statuto del PD, ad una Unione regionale e, pertanto, le modalità di elezione del Segretario e della relativa Assemblea sono disciplinate dal Regolamento quadro per l’elezione degli organismi regionali, provinciali e di Circolo, che non contempla la possibilità dell’introduzione delle preferenze (art. 8, comma 5). In ogni caso, quel Regolamento può essere modificato solo all’Organismo che lo ha approvato, vale a dire la Direzione nazionale;

Tanto premesso, delibera

  1. Le riunioni di Circolo della provincia di Trento, relative alla prima fase del Congresso regionale, se previste, dovranno essere celebrate dal 7 al 23 gennaio 2019, in contemporanea con le procedure contemplate per la prima fase del Congresso nazionale;
  2. Le primarie per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea provinciale di Trento dovranno essere celebrate il 3 marzo 2019, in contemporanea con le Primarie per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale.
  3. Le modalità di voto e di elezione del Segretario e dell’Assemblea provinciale di Trento sono disciplinate dal Regolamento quadro approvato dalla Direzione nazionale il 16 settembre 2018, che non ammette il voto di preferenza.

 
Scarica la Delibera n. 4 – Congresso Trento