La Commissione nazionale per il Congresso, riunitasi in data 19 febbraio 2019,
esaminato il ricorso avverso l’esclusione della lista di candidati all’Assemblea nazionale collegata alla candidatura di Maurizio Martina, nella regione Valle d’Aosta;
premesso che:

  1. l’art. 9, comma 2, del Regolamento per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale prescrive che le liste, per essere validamente
    presentate, devono essere corredate dalla sottoscrizione di almeno 50 iscritti residenti nella regione;
  2. la Commissione nazionale, con Delibera n. 8, ha già ridotto per la Valle d’Aosta a 25 il numero delle sottoscrizioni, in considerazione del numero esiguo di iscritti al PD in tale regione;
  3. la sottoscrizioni a corredo della lista “Fianco a fianco – Martina Segretario” verificate e ritenute valide dalla Commissione regionale sono 24, né si contesta dal ricorrente la mancata iscrizione al PD dei due sottoscrittori esclusi.

Tanto premesso

delibera

respingere il ricorso e, per l’effetto, di confermare l’esclusione della lista “Fianco a fianco – Martina Segretario”.
 
Scarica la Delibera n. 64 – Ricorso lista Martina Valle d’Aosta