La Commissione nazionale per il Congresso, riunitasi in data 27 febbraio 2019,
premesso che lo Statuto del PD, all’art. 4, stabilisce la composizione dell’Assemblea nazionale;
in analogia a quanto già deliberato dalle Assemblee nazionali elette nel 2013 e nel 2017 .

delibera

di proporre che siano componenti dell’Assemblea nazionale con diritto di voto, ad esclusione delle votazioni previste agli artt. 3 comma 2, 4 comma 7, e 9 comma 9, dello Statuto del PD:

  • i componenti della Commissione nazionale per il Congresso, compresi i rappresentanti dei 6 candidati alla Segreteria nazionale;
  • i componenti della Commissione Estero per il Congresso, compresi i 3 rappresentanti dei candidati alla Segreteria nazionale;
  • gli ex Segretari nazionali iscritti al PD;
  • gli ex Segretari nazionali dei partiti fondatori iscritti al PD;
  • il Presidente dell’Assemblea nazionale uscente;
  • il Tesoriere nazionale uscente;
  • il Dirigente dell’Organizzazione nazionale;
  • i componenti in carica della Commissione nazionale di Garanzia uscente;
  • il Segretario nazionale dei Giovani Democratici;
  • gli ex Presidenti del Consiglio dei Ministri iscritti al PD;
  • i Capogruppo alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica;
  • il Capo-Delegazione del PD al Parlamento Europeo;
  • i Ministri della Repubblica ed i Commissari Europei iscritti al PD;
  • i Presidenti ed i Vicepresidenti della Camera dei Deputati, del Senato della Repubblica e del Parlamento Europeo iscritti al PD.

 
Scarica la Delibera n. 68 – Componenti di diritto dell’Assemblea nazionale