Image licensed by Ingram Image

Con un aiuto alle imprese e agli operatori si rilancia finalmente il settore della cultura a partire dal lavoro e dall’occupazione.

 

L’emendamento dei deputati democratici approvato oggi in Commissione Bilancio, che estende il regime di decontribuzione previsto per altri soggetti anche al settore culturale, creativo e dello spettacolo dal vivo, è un passaggio importantissimo nel riconoscimento dello stato di crisi di un comparto duramente provato dalla pandemia e soprattutto una leva significativa per la ripresa e il rilancio della produzione culturale nell’intero Paese.

 

Il Partito Democratico ha così mantenuto l’impegno assunto con il settore culturale e creativo, affrontando concretamente  la situazione di grande difficoltà vissuta da lavoratrici, lavoratori, operatori”.

E’ quanto dichiara Filippo Del Corno, responsabile Cultura nella segreteria PD.