“Ottima l’iniziativa promossa dal Ministro Dario Franceschini con la prima edizione, 14 marzo, della “Giornata nazionale del Paesaggio“: un evento voluto per promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare sui temi e i valori della salvaguardia dei territori e che vede protagonisti i musei italiani. Saranno proposti approfondimenti tematici e visite guidate, e le Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio apriranno le porte ai cittadini con iniziative di sensibilizzazione e di riflessione sul prezioso paesaggio italiano. “Una miniera d’oro” che deve essere tutelata, valorizzata e anche conosciuta in primis dai nostri concittadini. Mi auguro che questo serva anche a spingere il Senato ad approvare in via definitiva la legge contro il consumo di suolo entro la fine della attuale legislatura. Si tratta infatti di un pacchetto di strumenti nuovi e certi per la salvaguardia e la valorizzazione del nostro fragile territorio e per accompagnare la riconversione “ecologica” di un settore prioritario per l’economia nazionale, quale è quello delle costruzioni”. Così  Chiara Braga, deputata del Partito Democratico e membro della VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, sulla prima edizione della “Giornata nazionale del Paesaggio” promossa domani dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.