Si terrà all’EnviPark di Torino, la prima tappa del tour “Economia circolare facciamo il punto anzi il cerchio” sull’economia circolare promosso dal Gruppo dei Deputati PD. Un incontro sui temi della green economy, del riciclo e del riuso aperto alle imprese del territorio piemontese. “L’Italia, e il Piemonte già sesta regione per numero di imprese “verdi”, stanno affrontando questioni fondamentali che riguardano i cambiamenti climatici, l’ambiente, la società e la sostenibilità. L’economia circolare, inserita più ampiamente nella rivoluzione della green economy, rappresenta l’approccio più efficace in termini di modello di sviluppo ed è recentemente entrata a pieno titolo nel dibattito politico nazionale ed europeo. Una delle priorità chiave nel contesto dell’economia circolare è quella dell’efficienza nell’uso delle risorse e nella riduzione dei rifiuti. Per arrivare a questo obiettivo è del resto necessario un forte coordinamento dei soggetti, portatori di interesse, coinvolti. Il mondo produttivo, in collaborazione con gli Enti locali e i cittadini, deve infatti impegnarsi per affrontare le sfide ambientali sociali e generare benefici concreti per gli individui e le nostre comunità. Il Partito Democratico grazie anche a questa iniziativa vuole sostenere questo impegno e illustrare ad amministratori, cittadini e imprese quanto fatto in questa direzione”. Così Chiara Braga, deputata e Responsabile nazionale Ambiente del PD, annunciando la sua partecipazione al convegno (domani 10 febbraio) all’EnviPark di via Livorno 60 – ore 17. Saranno altresì presenti Emanuele Durante – Ecologisti Democratici, Emanuele Bompan – giornalista , Mauro Chianale – Presidente di EnviPark, Silvia Fregolent – vice capogruppo PD a Montecitorio, Renata Briano europarlamentare del PD e Giuseppina De Santis – Assessore alle Attività Produttive della Regione Piemonte.

 

Economia circolare facciamo il punto anzi il cerchio