“Questa mattina è stata approvata in Senato una mozione importante sulla salute riproduttiva, di cui sono tra i firmatari. La  mozione  impegna il Governo ad adottare le iniziative necessarie affinché il 22 settembre sia dichiarata “Giornata di formazione e di informazione sulla salute riproduttiva”, a garantire nelle scuole un’adeguata educazione alla sessualità, alla contraccezione, alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, alla salute riproduttiva e al valore della maternità e della paternità – così Valeria Fedeli, Vice Presidente del Senato. – La mozione, e questo credo ne sia elemento qualificante, chiede anche  di rafforzare il ruolo dei consultori, di promuovere un piano pluriennale sulla salute riproduttiva delle donne lungo tutto l’arco della vita, di monitorare con maggiore efficacia la piena applicazione della legge n. 194, di favorire e finanziare lo sviluppo della ricerca nel campo della salute riproduttiva, di rivedere, infine, le decisioni in materia di rimborsabilità della pillola contraccettiva e definire e finanziare un piano interministeriale per ridurre e rimuovere gli ostacoli sociali alla scelta della genitorialità.”