“Da  pendolare da tempo avevo posto la questione delle coincidenze tra Paola e Cosenza e ai paradossi di orari irrazionali che oltre ad apparire incomprensibili hanno anche un costo per la collettività. L’accordo tra Rfi e Regione Calabria per superare incongruità e rafforzare il servizio tra la città di Cosenza e Paola è anche il risultato di un lavoro sinergico tra le istituzioni”. Lo afferma, in una nota, la deputata del Pd Stefania Covello.
“E questo avviene – aggiunge – in un contesto più ampio in cui il Governo nazionale ha deciso di puntare con forza sugli investimenti infrastrutturali. Penso alla tratta jonica. Il diritto alla mobilita è fondamentale ed è stato giusto aver superato un cervellotico orario con coincidenze maggiormente rispondenti alle esigenze di un’utenza che non può essere mortificata”