Una delegazione del Partito Democratico, guidata dal vicesegretario Andrea Orlando con Debora Serracchiani, Marco Miccoli, Carla Cantone e Antonio Viscomi, partecipa alla manifestazione dei lavoratori della sanità privata, organizzata da CGIL, CISL e UIL, che si sta svolgendo davanti Montecitorio, per dimostrare contro il disconoscimento della firma delle organizzazioni datoriali, dal contratto di lavoro recentemente sottoscritto. La delegazione del Pd ha portato ai lavoratori la solidarietà del Partito Democratico.

“Condividiamo la preoccupazione dei lavoratori, quello che sta succedendo non è in alcun modo giustificabile, l’accordo sottoscritto dalle organizzazioni sindacali e da quelle datoriali va rispettato e con esso gli aumenti salariali previsti. Se le parti datoriali disattendono l’impegno preso, creerebbero un precedente pericoloso e ingiusto, peraltro perpetrato contro una categoria di lavoratori che ha dato un contributo enorme alla lotta contro il Covid, pagando un prezzo altissimo”. Così Marco Miccoli, responsabile lavoro del PD, a margine della manifestazione.