“Non è  stato un iter semplice ma alla fine, con il voto del Senato di oggi, l’Italia si è dotata finalmente di uno Statuto per i lavoratori autonomi”. Lo dichiara Stefania Covello, deputata del Partito democratico.

“Si tratta – continua – di uno straordinario risultato per oltre 2 milioni di autonomi spesso giovani. Malattia, maternità, diritto alla disconnessione, modernizzazione del sistema di fatturazione, formazione sono i cardini di una riforma attesa da tempo. E’ un risultato storico, un ulteriore passo verso un adeguamento del sistema dei diritti. Il Pd ha fortemente voluto questa riforma, primo fra tutti Matteo Renzi, e ne siamo orgogliosi perchè, come afferma il segretario, non servono convegni ma impegno e diritti”. “Proseguiamo fermamente in questa direzione”, conclude.