“L’impronta decisiva che lascia la legge di bilancio sul fronte della crescita e del sostegno al Mezzogiorno, a iniziare dagli sgravi fiscali per le imprese che assumono, va impressa con ancora più forza sul percorso delle riforme che necessita ora di essere solidificato attraverso il Sì al referendum. La riforma costituzionale, infatti, crea quelle condizioni ulteriori per far si che le riforme possano dispiegare al meglio i loro effetti. Non sprechiamo un’opportunità storica e decisiva per l’Italia intera e per il Sud in particolare”. Così Stefania Covello, responsabile Mezzogiorno e Fondi Ue del Pd.