“Nella prossima legge di bilancio verranno abbattute ai fini Irpef le rendite catastali dei terreni agricoli. Un traguardo importante: dopo l’abolizione dell’Imu agricola e dell’Irap ora va a finire in cantina anche l’Irpef”. E’ il commento del capogruppo Pd in commissione Agricoltura Nicodemo Oliverio, che ricorda l’intervento del presidente del Consiglio Matteo Renzi, oggi alla manifestazione della Coldiretti a Firenze.

 

“Solo ieri il Parlamento aveva approvato all’unanimità la risoluzione del Pd per affrontare le principali criticità che affliggono il settore cerealicolo italiano, oggi c’è l’annuncio di Renzi che si impegna a proseguire sulla strada già intrapresa dal governo di forte sostegno al reddito degli agricoltori. Questi interventi, insieme all’ etichettatura e la tracciabilità dei prodotti, già attuati dall’inizio della legislatura, sono passi fondamentali per aiutare la produzione del made in Italy a diventare sempre più tutelata e diffusa nel mondo. Passi che ci fanno ben sperare e intravvedere sempre nuovi e ulteriori slanci della nostra agricoltura”.