“E’ l’agricoltura, un settore fondamentale del nostro Paese, ad attestare oggi con i dati Istat la crescita dell’Italia e a confermare, al contrario di chi vuole a tutti i costi vedere il bicchiere mezzo vuoto, che la nostra economia sta ripartendo. L’agricoltura che contribuisce a sostenere il Pil in Italia che, con +1,8% del valore aggiunto, fa registrare l’aumento annuale più elevato con un tasso pari al triplo di quello dell’industria e più del doppio di quello dei servizi”. Lo ha dichiarato il capogruppo Pd in commissione Agricoltura, Nicodemo Oliverio.

 

“Come ha detto oggi il presidente Renzi a Cernobio l’Italia prosegue la sua lunga marcia ed è innegabile, nonostante i chiaroscuro sull’andamento del Pil registrati nel secondo trimestre, che oggi è meglio di ieri. Non ci resta dunque che proseguire su questa strada con lo stesso entusiasmo e la stessa determinazione per aiutare il nostro Paese a una sua sempre maggiore espansione e crescita economica” ha concluso Oliverio.