“La sicurezza dei nostri ragazzi e il diritto allo studio sono una priorità per il governo. Il presidente Renzi, la ministra dell’Istruzione Giannini, il vicepresidente della Banca Europea degli Investimenti Scannapieco, e l’amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti Gallia, hanno firmato oggi un Protocollo di intesa per un nuovo investimento di 530 milioni di euro di fondi Bei che si vanno ad aggiungere ai 1200 già stanziati per l’edilizia scolastica. Con il governo Renzi sono già 5300 i nuovi cantieri aperti e 3500 quelli già conclusi, come la splendida scuola Pablo Neruda inaugurata oggi a Selva Candida a Roma. Perché tragedie come quella vissuta a Rivoli nel 2008 in cui perse la vita Vito Scafidi non accadano mai più.”  Così Francesca Puglisi, responsabile Scuola, Università e Ricerca del Pd.