“La figura di Giovanni Bianchi è stata un punto di riferimento per molti impegnati nella cosa pubblica. Egli ha segnato, con determinazione e sobrietà, la nascita del PD contribuendo a costituirne le fondamenta culturali e programmatiche.Lo ringrazieremo sempre di questo e continueremo a fare tesoro del suo esempio”. Così Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico.