“Buona affermazione dei candidati socialisti alla vicepresidenza” lo afferma il rieletto Vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli.

“Per me è stata una grande soddisfazione” – continua Sassoli – “riottenere la fiducia della maggioranza del Parlamento europeo, per continuare il lavoro per un parlamento trasparente, democratico e aperto ai cittadini”.

“Si apre una fase nuova con un presidente italiano che saprà valorizzare le differenze e favorire la collaborazione tra i gruppi politici. Di fronte ad un Europa che zoppica il parlamento ha una grande responsabilità: continuare” – conclude Sassoli – “pur nelle diverse scelte politiche, nella costruzione della nuova casa comune europea”.