“La penosa furbata di Di Battista sui vaccini è la dimostrazione di come funzioni il populismo grillino: quel che conta non è risolvere i problemi delle persone ma raccattare voti evitando di decidere”. Lo dichiara Stefania Covello, deputata del Partito democratico per commentare le dichiarazioni rilasciate ieri sera da Alessandro Di Battista a Piazzapulita.

“Per uscire dalle difficoltà oscurantiste del Movimento sui vaccini- spiega – ieri sera, Di Battista, probabilmente imbeccato dal ct Grillo, ha pensato bene di buttare la palla in tribuna, proponendo la gratuità di quelli obbligatori. In genere funziona, si saranno detti. Purtroppo, chi lo aveva preparato per andare in tv non sapeva che i vaccini obbligatori sono gia’ gratuiti. Il risultato è che il Dibba equilibrista, che cerca di strizzare l’occhio agli anti-vaccinisti prevenendo però con la gratuitàle critiche dei vaccinisti, è caduto nel ridicolo”, conclude.