Grillo ha capito che sui vaccini l’avevano fatta grossa e ora manda avanti i suoi cercando di sottrarsi alle proprie responsabilità. Chiedessero scusa al Paese. Sono un gruppo di pericolosi cialtroni che gioca con la vita delle persone: dopo essere stati sbugiardati cercano di cambiare le carte in tavola. Anni di battaglia anti vaccini e ora si rimangiano tutto: abbiano la dignità di dire abbiamo sbagliato.