Siamo il partito del lavoro, senza retorica o demagogia. Lo siamo con le nostre battaglie, al fianco di chi il lavoro ce l’ha, lo ha perso, o lo cerca.

Per chi non riesce a vivere del proprio lavoro e per chi di lavoro è morto, perché non è lavoro se non vengono garantiti diritti, sicurezza e tutele, se non viene preservata la dignità della persona.
Il Primo Maggio è festa, è impegno, è lotta.

Buon Primo Maggio a tutti i lavoratori e le lavoratrici.