Manifestazione bandiere Pd

Centrosinistra al voto per la scelta del candidato sindaco di Cagliari in vista delle comunali del 16 giugno. Urne aperte per le primarie dalle 8 alle 20 nei sette seggi allestiti in città.

 

I contendenti per il dopo Zedda sono due ex assessore della Giunta uscente, Francesca Ghirra (Urbanistica) e Marzia Cilloccu (Turismo), e un ex consigliere comunale del Pd, Matteo Lecis Cocco-Ortu. Le elezioni nel capoluogo si svolgono con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale: le dimissioni di Massimo Zedda, infatti, sconfitto nella corsa al governatore ma eletto in Consiglio regionale, hanno comportato il ritorno al voto.

 

Sarà una partita aperta. Ammessi al voto per le primarie anche i minorenni, dai 16 anni in su, purché residenti a Cagliari, e gli extracomunitari con regolare permesso di soggiorno. Per votare si dovrà dare un’offerta minima di 2 euro.

Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi e tutti i dati arriveranno nella sede del Comitato elettorale insediato nella sede del Pd in via Emilia.