In queste ore centinaia di migliaia di cittadini e cittadine bielorussi stanno scendendo in piazza per protestare contro i brogli elettorali che hanno infangato il risultato delle elezioni del 9 agosto. Sono manifestazioni come non si sono mai viste nella storia della Bielorussia indipendente. E mentre si contano più di 7mila arresti arbitrari, centinaia di persone picchiate dalle forze dell’ordine e due vittime, il regime di Lukashenko sembra non riuscire a reggere l’impatto con quella che è una vera e propria rivolta spontanea di popolo.

La mobilitazione popolare è stata guidata da donne: Svetlana Tikhanovskaja, la candidata alle presidenziali, ora rifugiata in Lituania; Maria Kolesnikova e Veronika Tsepkalo, le due organizzatrici della campagna dell’opposizione, legate ad altri candidati di opposizione esclusi dalla corsa presidenziale e poi riunite per dare una mano a Tikhanovskaja. Sono donne, migliaia, quelle scese in piazza vestite di bianco, per organizzare catene umane spontanee, le prime manifestazioni che poi hanno dilagato in tutto il Paese.

Alla base della rivolta c’è la forza delle donne, capaci di unirsi contro il dittatore, come hanno fatto Tikhanovskaja, Kolesnikova e Tsepkalo; c’è la resilienza delle donne, che non hanno accettato i brogli e si sono schierate nelle strade in prima persona; c’è la creatività delle donne, che hanno scelto il bianco come simbolo della rivolta.

Come donne italiane siamo a fianco delle donne e del popolo bielorusso che lotta perché sia riconosciuto il reale risultato delle elezioni e perché la dittatura di Lukashenko abbia termine. Chiediamo al governo italiano e all’Europa di non riconoscere il risultato elettorale, di comminare sanzioni individuali a chi si sta macchiando di violazioni dei diritti umani e di rendersi disponibile a dare protezione a chi sta scappando dalla violenza.

 

Cecilia D’Elia
Lia Quartapelle
Valentina Cuppi

Franca Enrica Anzani
Sesa Amici
Teresa Armato
Nicoletta Bartolino
Marina Berlinghieri
Sonia Berrettini
Elena Benedetti
Manuela Benedetti
Beatrice Bensi
Cinzia Bianchi
Donata Bianchi
Morena Bigini
Paola Bocci
Laura Boldrini
Lucia Bongarzone
Francesca Bonomo
Valeria Borgese
Chiara Braga
Enza Bruno Bossio
Anna Cagnolati
Elena Carnevali
Maria Grazia Cascarano
Maddalena Cattaneo
Susanna Cenni
Tania Cintenelli
Monica Cirinnà
Gabriella Colosso
Gabriella Congiu
Nadia Conticelli
Silvia Costa
Mirella Dal Fiume
Francesca D’Anversa
Alice De Ambrogi
Emilia De Biasi
Rita de Lina
Diana De Marchi
Daniela De Petri
Rosa Maria Di Giorgi
Angela Di Lalla
Titti Di Salvo
Teresa Esposito
Laura Fasiolo
Valeria Fedeli
Armida Filippelli
Clotilde Forcellati
Donatella Fornaciari
Meryem Gannam
Sara Gherarducci
Milena Gentili
Martina Giannetti
Gabriella Gregori
Chiara Gribaudo
Barbara Gualtieri
Antonella Incerti
Chita Lippi
Maura Locantore
Claudia Longhi
Marta Leonori
Maria Carmela Longano
Marianna Madia
Stefania Martini
Federica Mazzoni
Assuntela Messina
Leila Moreschi
Roberta Mori
Alice Morotti
Romina Mura
Flavia Nardelli Piccoli
Martina Nardi
Laura Onofri
Maria Luisa Paglia
Lorenza Panei
Stefania Pezzopane
Monica Piva
Maria Pia Pizzolante
Barbara Pollastrini
Patrizia Prestipino
Francesca Puglisi
Laura Rimi
Franca Rizzi
Marilena Rizzo
Angela Robbe
Tatiana Rojc
Anna Rossomando
Raffaella Salmaso
Angela Schirò
Debora Serracchiani
Marielisa Serone
Camilla Sgambato
Daniela Spinaci
Elvira Tarsitano
Giulia Tempesta
Sara Timpano
Anna Toma
Livia Turco
Valeria Valente
Roberta Vallacchi
Maddalena Vianello
Rita Villani
Rita Visini

Conferenza democratiche Veneto
Conferenza democratiche Livorno
Conferenza democratiche Lombardia
Conferenza democratiche Piemonte
Conferenza democratiche Toscana
Conferenza democratiche Umbria
Conferenza democratiche Pisa
Conferenza democratiche Firenze