Valentina Cuppi
Foto @Imagoeconomica

“Oggi il PD in commissione Esteri e Difesa non ha votato il rinnovo della missione italiana in Libia. Tradotto, non finanziare e addestrare la Guardia Costiera libica, che storicamente si è sempre macchiata di gravi crimini contro donne, uomini e bambini “colpevoli” solo di essere in fuga dal loro Paese.

C’è ancora molto da fare, ma oggi abbiamo decretato che non si può sostenere in alcuna maniera chi si macchia di crimini contro l’umanità. In tanti ci siamo battuti per questo e oggi un passo in avanti è stato compiuto”.

Così in una nota Valentina Cuppi, presidente dell’Assemblea nazionale del PD.