migranti Europa
Ingram Image

Accordi con i Paesi africani di origine e transito dei flussi migrazioni, riforma del regolamento di Dublino e ricollocamenti: la politica europea sull’immigrazione delineata dal discorso sullo Stato dell’Unione del presidente della Commissione Jean-Claude Juncker conferma che l’Ue ha oramai adottato la linea italiana sul tema. Le questioni che da più due anni poniamo con forza in Europa, all’inizio in totale solitudine, come Governo italiano e come eurodeputati Pd, sono diventate le priorità dell’Europa e sono oramai accettate da tutti i grandi gruppi politici dell’Europarlamento. Ora si tratta di farle accettare al Consiglio e trasformarle in realtà”. Lo ha dichiarato la capodelegazione degli eurodeputati Pd, Patrizia Toia.