© Imagoeconomica

Alle elezioni europee il Pd promuoverà “liste aperte a tutte le energie europeiste e progressiste”, come ha proposto Walter Veltroni e il tal senso dopo il Forum di Milano del 28 ottobre verrà avviato un Comitato promotore “aperto e plurale”.
Lo annuncia su Facebook il segretario del Pd Maurizio Martina.

 

“Per le prossime elezioni europee – scrive Martina – il Partito Democratico deve organizzare liste aperte a tutte le energie europeiste e progressiste che si devono unire per una alternativa forte al rischio dei nazionalisti che mirano a distruggere l’Europa partendo proprio dall’Italia.
Walter Veltroni oggi offre un contributo importante in questo senso. Io sono d’accordo con lui”.

 

Il PD c’è e insieme a tanti altri è pronto a fare la propria parte”

“Il nostro Forum per l’Italia di fine ottobre a Milano – prosegue il segretario Dem – sarà il punto di partenza di questo impegno che dovrà coinvolgere in modo largo e partecipato tutte le energie della società pronte a dare una mano.

Lo potremo fare anche con l’avvio di un comitato promotore aperto e plurale che accompagni questo percorso sui contenuti e sulle persone.

Sono convinto davvero che tanti italiani siano preoccupati della deriva che rischia il nostro paese e siano pronti a dare una mano per costruire una alternativa forte a questo rischio. Il PD c’è e insieme a tanti altri è pronto a fare la propria parte”.