Festa de L'Unità

Una Festa nazionale che guarda all’Europa e al mondo

Questa mattina, Andrea De Maria, responsabile del programma della Festa e il segretario del Pd Ravenna Alessandro Barattoni, hanno presentato in conferenza stampa il programma della Festa nazionale de l’Unità 2018.
 
Una festa che vuole guardare all’Europa e al mondo con ospiti internazionali come il vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, il premier portoghese Antonio Costa e l’ex presidente dell’Uruguay Pepe Mujica. Saranno questi alcuni dei protagonisti della Festa dell’Unità nazionale, a Ravenna dal 24 agosto al 10 settembre. Timmermans sarà ospite alla kermesse del Pd il 6 in un incontro con l’ex ministro dell’interno, Marco Minniti.
 
Il 30 agosto, prima Mujica dialogherà con il segretario Maurizio Martina, poi Costa sarà protagonista sul palco con l’ex premier, Paolo Gentiloni.
 

Gli ospiti e i dibattiti politici

Ci saranno sia il presidente della Camera, Roberto Fico sia la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, tra gli ospiti della Festa.
 
“Abbiamo invitato i nostri alleati, le altre forze di opposizione Leu e Fi ed esponenti che fanno riferimento al Governo Lega e M5S – ha detto De Maria – Tutti coloro che abbiamo invitato sono venuti. Solo il vicepremier Di Maio ha deciso di non partecipare ufficialmente per problemi organizzativi. Ci dispiace la sua scelta di non presenza, ci sarebbe piaciuto parlare del suo decreto sul lavoro. E’ stata una scelta sua di non confrontarsi”.
 
“Tranne il presidente Casellati (il 4 settembre), gli esponenti di altri partiti, si confronteranno con dirigenti PD: Maria Stella Gelmini con Debora Serracchiani (30 agosto); il presidente Fico con Graziano Delrio (il 3), Matteo Orfini con il ministro Giancarlo Giorgetti (il 7) e Tommaso Nannicini con Pier Luigi Bersani (l’8).
 

Il Programma, le dirette video e gli eventi della Festa

Si potranno seguire tramite le dirette su Facebook e Youtube i principali dibattiti politici. I video saranno disponibili anche successibamente sul sito partitodemocratico.it e sulla pagine delle due piattaforme social.
 
Il programma completo della festa è consultabile sul sito del Partito Democratico oppure sul sito della Festa nazionale de l’Unità di Ravenna.