Nicola Zingaretti

“Sulla vicenda del Csm va fatta al più presto chiarezza e le indagini dovranno accertare la verità e le responsabilità individuali affinché non rimangano ombre su temi così delicati”.  Così Nicola Zingaretti , segretario nazionale del Partito Democratico.

“Capire che cosa è accaduto è indispensabile, anche per pensare ad anticorpi e possibili riforme a tutela del miglior funzionamento della giustizia e del Csm. Questa vicenda deve stimolare interventi di riforma che assicurino procedure più trasparenti nel funzionamento dell’organo di autogoverno della Magistratura.

Mi auguro che tutte le persone coinvolte partecipino a questa ricostruzione degli accadimenti.

Per noi il principio di autonomia dei diversi corpi istituzionali è sacro e va difeso. Mi sembra che il Csm stia reagendo in questo senso e ora, ripeto, è fondamentale accertare al più presto la verità”.