“Ieri nel Consiglio dei Ministri che ha approvato 7,4 miliardi di tagli alla sanità, ai trasporti, alle imprese e nuove tasse non c’erano i due Vicepremier Di Maio e Salvini.

 

Oggi il Governo è stato battuto alla Camera su un emendamento sulla giustizia.

 

Prendano atto che questo Esecutivo è finito: peggio di un cattivo Governo c’è solo un non Governo e questo di Conte lo è”.

 

Così in una nota la vicesegretaria PD Paola De Micheli.