Chiediamo a Di Maio di riferire in Parlamento

“Chiediamo al Governo, ed in particolare al Ministro Di Maio, di venire in Parlamento a riferire sugli sviluppi del dossier Alitalia che, da indiscrezioni di stampa, sembra proporre l’ennesimo spezzatino aziendale con una Newco ed una bad company che apre la strada a preoccupanti tagli sul personale.

 

Assenza di un piano industriale e strategie di rilancio

La nostra principale preoccupazione riguarda le sorti dei lavoratori,e dell’intero sistema aeroportuale nazionale che ruota intorno ad Alitalia, in uno scenario di assenza di piano industriale e di strategia per il rilancio dell’ex compagnia di bandiera.

 

No ad accordi sulla pelle dei lavoratori

Il gioco delle figurine sulla compagine azionaria che a fatica Di Maio sta mettendo su, per uscire dall’angolo, non può essere fatto sulla pelle dei lavoratori”.

 

Lo scrive in una nota il responsabile infrastrutture del PD Roberto Morassut.