Grande svincolo autostradale
Image licensed by Ingram Image

Le difficoltà e l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando in questo momento, avrà sicuramente delle ricadute negative sulla crescita dell’economia del nostro paese.

Considerando che le province lombarde colpite rappresentano circa il 12% del Pil italiano e il 2% del Pil dell’area euro, occorre trovare, fin da subito, delle soluzioni per attivare delle misure che aiutino l’Italia a risalire.

Riuscire a far partire le opere e sbloccare le risorse, ad oggi accantonate, può diventare un’opportunità, per creare lavoro e reddito, per le nostre imprese.

Infatti, avere un sistema infrastrutturale efficiente e sicuro riducendo i tempi di realizzazione delle opere pubbliche, è senza dubbio un elemento funzionale alla cresita di tutto il paese.

Tuttavia però alcuni elementi devono rimanere centrali.

Prima di tutto il metodo: l’attuale discussione sul ricorso al commissario per la realizzazione di alcune opere pubbliche, può essere una scelta opportuna ma solo in determinate circostanze. Non possiamo pensare lo sviluppo e la crescita del paese come frutto di uno stato emergenziale costante. La procedura commissariale non deve rappresentare la normale gestione delle ordinarie emergenze. Sicuramente il commissario può essere un facilitatore nella costruzione di sinergie tra competenze e interessi diversi, può armonizzare il contributo di ciascun soggetto coinvolto, dentro il confine di regole certe.

Secondo: velocizzare non deve in alcun modo farci rinunciare a mettere insieme le cose da fare e le persone.
Non solo cose, ma anche il prioritario interesse delle persone e delle comunità a cui appartengono.

Dobbiamo sicuramente ridurre i tempi senza però rinunciare alla sicurezza dei lavoratori e degli utilizzatori delle infrastrutture, valutando correttamente l’impatto ambientale e la sostenibilità economica e sociale di un’opera, favorendo e valorizzando la partecipazione delle comunità e dei territori nelle scelte.

Dobbiamo velocizzare i tempi dalla progettazione, messa in cantiere e realizzazione di un’opera senza che debba intervenire la giustizia a giudicare, bloccare e sanare errori di procedura.
La sfida è grande e richiede coraggio e attenzione, se vogliamo lavorare per tenere insieme le cose da fare e le persone.

#partitodemocratico #MS