“Prima del grande esodo estivo, il governo e l’Anas restituiscono ai calabresi l’A3, Viadotto Italia. La sua riapertura è notizia importante non solo per il Sud, ma per tutto il Paese. Il 2 Marzo 2015 crollò una campata e morì un giovane operaio rumeno. Oggi il premier inaugura il nuovo viadotto e conferma per il 22 Dicembre la conclusione dei lavori su tutta l’A3. Il governo punta a valorizzare i punti di forza del Mezzogiorno di Italia che è pieno di peculiarità e ad eliminare i punti di debolezza. Da oggi c’è il viadotto, un altro tassello per la nuova A3 ed è una ulteriore prova che sul Ssud facciamo sul serio”. Lo dichiara la responsabile nazionale Pd del Mezzogiorno, Stefania Covello.

 

“Il governo Renzi sta mantenendo le promesse – prosegue la deputata Pd – e noi tutti lavoreremo per il rilancio di tutte le infrastrutture, in particolare un grande piano per il turismo sia nel Mezzogiorno che in tutto il Paese, con un progetto strategico”.

 

“Il Sud dunque è sempre più protagonista, con più investimenti. Riparte la Sibari Firmo, si procede sulla Jonica 106. Nel Mezzogiorno non più infrastrutture degli sprechi, ma dello sviluppo e dell’innovazione”, conclude Stefania Covello.