“Piena solidarietà a Silvia Roggiani, ennesima vittima di una delle vergognose gogne pubbliche che tanti, troppi esponenti della Lega fanno con tanta facilità.
Il viceministro Alessandro Morelli ha estrapolato una sua dichiarazione e l’ha postata sui suoi social assieme alla foto di Silvia. Il risultato? Incitamenti allo stupro, offese, minacce.
Basta! Questo modus operandi, che mette alla gogna in particolare le donne è intollerabile.
A Silvia un grande abbraccio e tutta la solidarietà che possiamo esprimerle”.

 

Così in una nota Valentina Cuppi, Presidente dell’Assemblea Nazionale del PD.