“Noi democratici, i partiti e le energie rappresentati da Roberto Speranza, Elly Schlein, Enzo Maraio, Democrazia Solidale – DEMOS, Repubblicani europei.

Per essere primi il 25 settembre, per battere le destre.

E costruire l’Italia democratica e progressista che guarda a un domani migliore.

Questa destra può essere battuta solo dalla lista dei democratici e dei progressisti“.

Lo ha detto Enrico Letta, nel corso della presentazione del simbolo del Pd, per le politiche, a Roma.