Giorno Ricordo, Mattarella: Odio etnico, razziale, religioso genera violenza

Giorno del Ricordo, Mattarella: “L’odio etnico, razziale e religioso genera guerre e violenze disumane”

La ministra della Difesa Pinotti: Ricordiamo le vittime delle foibe e l’esodo forzato delle popolazioni istriane, fiumane. dalmate e giuliane: un eccidio pianificato su base etnica, conseguenza nefasta di nazionalismi”. Cociancich: “Il PD si schiera contro ogni giustificazionismo e riduzionismo”