“Oggi i lavoratori e le lavoratrici di Mps sono in sciopero. I Sindacati unitariamente chiedono da molte settimane di essere sentiti dal Governo in questa fase così delicata.
Io credo che abbiano ragione, che vadano convocati e che la loro voce vada ascoltata mentre il confronto con Unicredit e’ in corso.
Noi abbiamo detto con forza in ogni passaggio, e anche durante l’audizione del Ministro Franco, che la salvaguardia dell’occupazione e’ un punto irrinunciabile. Il Segretario Enrico Letta lo ha ripetuto in ogni occasione. 
Ieri il Presidente Draghi ha giustamente parlato di un Patto per la crescita da costruire con le parti sociali. Per crescere, per scegliere il terreno di una buona crescita, serve condividere la direzione. E’ importante che avvenga anche in questo delicato momento.”

 

Lo afferma Susanna Cenni, componente della segreteria nazionale del PD, in un post su Facebook.