“La notizia dell’esenzione dal vaccino a Djokovic è uno scandalo clamoroso, un precedente dalla pericolosità inaudita e merita soltanto il disgusto di tutti gli sportivi che credono nel rispetto delle regole”.

 

Lo scrive su Twitter Mauro Berruto, Responsabile Sport della Segreteria Nazionale del Pd.