La più grande campagna di consultazione e coinvolgimento del nostro elettorato mai lanciata dal Pd inizia oggi. “Con questa campagna vogliamo che il nostro popolo torni ad essere protagonista dell’azione del PD per dare una nuova opportunità al Paese. – spiega Tommaso Nannicini- L’iniziativa vuole rendere protagonisti delle scelte del Pd i suoi militanti”.
 
E i risultati di questa grande campagna di ascolto saranno presentati al Forum per l’Italia che si svolgerà il 27 e 28 ottobre e rappresenteranno un patrimonio insostituibile di idee e proposte per costruire una alternativa. Ripartiamo dal nostro mondo, dai nostri iscritti e non solo.
 
“Il lavoro, coordinato da un gruppo di esperti, che hanno già curato simili iniziative in Francia, in Spagna e negli Stati Uniti, ha preso il via, grazie al lavoro dei nostri volontari in Piazza del Popolo. Ripartiamo quindi dal grido di “unità, unità” per ascoltare i consigli e le idee del nostro popolo”.
 
“Lo facciamo anche attraverso il questionario “Il futuro ci ascolta” (ilfuturociascolta.it) inviato a decine di migliaia di persone e i cui risultati saranno alla base del confronto che il Partito democratico offrirà al Paese dal Forum di Milano”.
 
“Uno strumento agile ma concreto di partecipazione, che intende raccogliere opinioni per il Paese e che si articola in sezioni. Si parte dai valori di fondo che devono animare l’impegno politico, fino a idee e proposte concrete che il Partito democratico può mettere in campo per una efficace alternativa”.
 
“Una occasione per ciascun iscritto ed elettore del PD di lasciare la propria impronta nella comune elaborazione che guardi al futuro dell’Italia. Materiali che una volta sviluppati saranno utilissimi per il rilancio dell’iniziativa del PD in Parlamento e nel Paese”.
 
Tutte le info su ilfuturociascolta.it